I commenti sono off per questo post

Giorno del Signore 15

Domanda 37. Che cosa significa il termine “patì”?

Risposta. Che per tutto il tempo in cui visse sulla terra, e specialmente alla fine di essa, egli sopportò, nel corpo e nell’anima, l’ira di Dio contro il peccato di tutto il genere umano [1], affinché con la sua passione, quale unico sacrificio espiatorio [2], potesse redimere il nostro corpo e la nostra anima dall’eterna dannazione, ottenendo per noi la grazia di Dio, giustizia e vita eterna.
____________________
1 I Pietro 2:24; Isaia 53:12.
2 I Giovanni 2:2; Romani 3:25.

Domanda 38. Perché patì “sotto Ponzio Pilato” come giudice?

Risposta. Perché essendo condannato da innocente dal giudice terreno [1], ci liberasse così dal severo giudizio di Dio, al quale dovevamo essere abbandonati [2].
__________________________
1 Luca 23:14; Giovanni 19:4; Salmi 69:4.
2 Galati 3:13-14.

Domanda 39. Il fatto che “fu crocifisso” implica qualcosa di più che se fosse morto di un’altra morte?

Risposta. Sì, perché così sono certo che si è caricato della maledizione che era su di me, in quanto la morte della croce era stata maledetta da Dio [1].
_________________________
1 Deuteronomio 21:23; Galati 3:13.