I commenti sono off per questo post

Giorno del Signore 44

Domanda 113. Che cosa richiede il decimo comandamento?

Risposta. Che nemmeno la minima inclinazione o il minimo pensiero contro qualsiasi comandamento di Dio trovi mai luogo nel nostro cuore, ma che continuamente e di tutto cuore odiamo ogni peccato e ci dilettiamo nella giustizia [1].
___________________

1 Romani 7:7ss.

Domanda 114. Coloro che sono convertiti a Dio possono osservare questi comandamenti perfettamente?

Risposta. No, perché perfino i più santi, finché sono in questa vita, non sono che al principio di questa ubbidienza [1]; però, hanno il fermo proposito di vivere non solo in conformità ad alcuni, ma a tutti i comandamenti di Dio [2].
____________________
1 Romani 7:14.
2 Romani 7:22; Romani 7:15ss; Giacomo 3:2.

Domanda 115. Perché allora Dio prescrive i dieci comandamenti così rigorosamente, visto che in questa vita nessuno li può osservare?

Risposta. Primo, perché possiamo conoscere sempre più, durante tutta la nostra vita, la nostra natura peccaminosa [1], cercando con sempre più zelo il perdono dei peccati e la giustizia in Cristo [2]; secondo, perché possiamo continuamente ricercare e supplicare Dio per la grazia dello Spirito Santo, per essere sempre più rinnovati a immagine di Dio, fino a raggiungere, dopo questa vita, la meta della perfezione [3].
___________________
1 I Giovanni 1:9; Romani 3:20; Romani 5:13; Romani 7:7.
2 Romani 7:24.
3 I Corinzi 9:24; Filippesi 3:12-14.