Dio ci ha donato il Figlio

Isaia 8:23-9:6 23 Ma le tenebre non dureranno sempre sulla terra che è ora nell’angoscia. Come nei tempi passati Dio coprí di obbrobrio il paese di *Zabulon e il paese di *Neftali, cosí nei tempi a venire coprirà di gloria la terra vicina al mare, di là dal *Giordano, la Galilea dei Gentili. 1Il popolo […]

Continua a leggere

Isaia 8:11-22 11 Cosí infatti mi ha parlato il Signore, quando la sua mano mi ha afferrato, ed egli m’ha avvertito di non camminare per la via di questo popolo, e mi ha detto: 12 «Non chiamate congiura tutto ciò che questo popolo chiama congiura; non temete ciò che esso teme, e non vi spaventate. […]

Continua a leggere

La rivelazione di Emmanuele

Isaia 8:1-10 1Il Signore mi disse: «Prendi una tavoletta grande e scrivici sopra in caratteri leggibili: Affrettate il saccheggio! Presto, al bottino!» 2Mi scelsi come testimoni fedeli il *sacerdote Uria e Zaccaria, figlio di Ieberechia. 3Mi unii pure alla *profetessa, e lei concepí e partorí un figlio. Allora il Signore mi disse: «Chiamalo “Affrettate il […]

Continua a leggere

Isaia 7:1-25 1Ai giorni di Acaz, figlio di Iotam, figlio di *Uzzia, re di *Giuda, Resin, re di *Siria e Pecà, figlio di Remalia, re d’*Israele, salirono contro *Gerusalemme per muoverle guerra; ma non riuscirono a espugnarla. 2Fu riferita alla casa di *Davide questa notizia: «La Siria si è confederata con *Efraim». Il cuore di […]

Continua a leggere

Dio giudica l’idolatria dell’uomo

Isaia 6:8-13 8Poi udii la voce del Signore che diceva: «Chi manderò? E chi andrà per noi?» Allora io risposi: «Eccomi, manda me!» 9Ed egli disse: «Va’, e di’ a questo popolo: “Ascoltate, sí, ma senza capire; guardate, sí, ma senza discernere!” 10 Rendi insensibile il cuore di questo popolo, rendigli duri gli orecchi, e […]

Continua a leggere

Dio si rivela all’uomo

Isaia 6:1-7 1Nell’anno della morte del re *Uzzia, vidi il Signore seduto sopra un trono alto, molto elevato, e i lembi del suo mantello riempivano il *tempio. 2Sopra di lui stavano dei serafini, ognuno dei quali aveva sei ali; con due si copriva la faccia, con due si copriva i piedi, e con due volava. […]

Continua a leggere

Isaia 5:24-30 24 Perciò, come una lingua di fuoco divora la stoppia e come la fiamma consuma l’erba secca, cosí la loro radice sarà come marciume, e il loro fiore sarà portato via come polvere, perché hanno rifiutato la legge del Signore degli eserciti, e hanno disprezzato la parola del Santo d’Israele. 25 Per questo […]

Continua a leggere

I frutti amari di una vita senza Dio

Isaia 5:8-23 8Guai a quelli che aggiungono casa a casa, che uniscono campo a campo, finché non rimanga piú spazio, e voi restiate soli ad abitare nel paese! 9Questo mi ha detto all’orecchio il Signore degli eserciti: «In verità case numerose saranno desolate, queste case grandi e belle saranno private d’abitanti; 10 dieci *iugeri di vigna […]

Continua a leggere

Il Signore giudica la sua vigna

Isaia 5:1-7 1Io voglio cantare per il mio amico il cantico del mio amico per la sua vigna. Il mio amico aveva una vigna sopra una fertile collina. 2La dissodò, ne tolse via le pietre, vi piantò delle viti scelte, vi costruí in mezzo una torre, e vi scavò uno strettoio per pigiare l’uva. Egli […]

Continua a leggere

Una visione dei salvati nel futuro di Dio

Isaia 4:2-6 2In quel giorno, il *germoglio del Signore sarà lo splendore e la gloria degli scampati d’*Israele, e il frutto della terra sarà il loro vanto e il loro ornamento. 3Avverrà che i sopravvissuti di *Sion e i superstiti di *Gerusalemme saranno chiamati santi: chiunque, cioè, in Gerusalemme sarà iscritto tra i vivi, 4una […]

Continua a leggere